.
Annunci online

essere umano civile
POLITICA
17 luglio 2012
La Crisi e la maledetta manipolazione dell'immagine
In Italia ci sono più telefonini che persone !!!!
Però facciamo un passo indietro.
Quando ovviamente il telefono portatile apparve sulla scena,si posizionò subito in quella alta graduatoria degl'oggetti di Lusso e nella particolarità insita nel telefono portatile,quasi definiva un essere umano superiore.
Inizialmente il telefonino era uno strumento utilissimo agl'Uomini d'affari,di Business,lasciava intendere quasi che chi lo usasse avesse conoscenze superiori,più emancipate,etc etc etc
Inizialmente l'uomo comune,neanche capiva del perche di un telefono dietro di se,quasi una violenza alla propria privacy !!! :) .
Cmq pian piano, il telefonino divenne come sappiamo quello che è ma cosa ne è stato di quel certo alone,valore, che dava avere un telefonino portatile ??!!
Ho la netta sensazione dunque che quando si dica che in Italia ci siano più telefonini che persone,si voglia intendere in un certo senso,come se gl'Italiani fossero tutti evoluti,emancipati,superiori,con quella conoscenza in più che dovrebbe essere la norma nel terzo millenio .
Purtroppo non è cosi,non è l'avere un telefonino in tasca che aumenta l'intelligenza o il grado di intendere e volere !!! :)
Eccoci dunque al punto.
Possiamo noi star vivendo logiche medioevali oggi,se siamo circondati di satelliti artificiali,mandiamo sonde su Marte,giriamo lo Spazio e sulla Terra abbiamo tecnologie che nel Medio evo neanche si immaginavano ??!!
Uno shock, è questo che vi chiedo ed è questo quello che serve per capire.
I preliminari del discorso sono semplici,un "coatto", un "Marrangone",è colui che avendo raggiunto  la possibilità di possedere alcuni beni di consumo,crede,ostenta un modo di fare,di apparire che se pur con gl'optinals giusti,cmq lascia trasparire la poca intelligenza,la poca cultura,rendendolo di fatto,un coatto,un marrangone ..
Purtroppo Coatti lo siamo  tutti,infatti tutti noi usiamo la tecnologia ma pochissimi di noi hanno lasciato che anche lo loro Cervello si modificasse di conseguenza alle conoscenze tecnologiche.
Quindi ecco che,non essendo cambiato l'essere Umano nelle sue regole principali da millenni,oggi si può dire che siamo ancora degl'antichi Romani ma con il telefonino in tasca,o siamo in pieno medio Evo ma con tanta tecnologia a disposizione e questo perche proprio l'essere Umano è una cosa che non si è tecnologizzata nei secoli insieme al progresso.
L'essere Umano nei suoi principi base, è rimasto invariato nei millenni  !!!
Perche tutto questo prologo  e cosa c'entra con la Crisi ???
Presa conoscenza,accettato il fatto che l'essere Umano è identico a 500 anni fa,non resta altro che cercare di ragionare come ragionavano gl'antichi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ci sono molte persone che dichiarano cose giuste ma restano nell'errato,dal momento che cercano empiriche evoluzioni di principio,credendo che per un certo sortilegio, la tecnologia abbia trasformato l'uomo evolvendolo,ma cosi non è,l'essere Umano è quello di 500 anni fa,di mille anni fa e la Società che compone vivendo insieme lo è ancora di più simile !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Dunque, avendo accettato che viviamo nel Medio Evo,cosa sta a significare questa Crisi stando nel medio evo ??!!
Per farla semplice,un Re nel Medio Evo nel suo Regno, doveva mantenere un equilibrio tra il non far morire troppo di fame il suo popolo ma neanche farlo diventare troppo ricco e soddisfatto .
Se era troppo morto di fame,rendeva poco ed era facile preda di sobillatori,se era troppo ricco non aveva voglia di lavorare e non voleva più essere comandato,mettendo cosi in ambe i casi a repentaglio la vita del regno e del suo Potere di Re.
Cosa stava accandendo negl'anni 70 e 80 in realtà ??
Nulla,se non proprio la messa in discussione di essere Popolo e di essere gestito come se si fosse ancora nel Medio Evo,di fatto una certa Anarchia non Anarchica dominava la Società,la Civiltà
La Famosa Democrazia orizzontale che appunto cercava in tutti i modi di porre in soffitta il Medio Evo.
Cosa è accaduto in realtà con questa storia della Crisi anno 2010-11-12 ???!
Cosa è accaduto se non aver reso il popolo un po più povero cosi che si dia meno arie e risponda di più agl'ordini ed aver accentrato il Denaro in fonti sicure,affidabili,di fiducia ??!!!!!

Come si vede,questa non è una crisi economica ma un chiaro e Mediovale stratagemma per far tornare il Popolo nei suoi ranghi e ristabilire gl'ordini millenari  !!!!!!

Coraggio ci vuole ma ci vuole anche l'intelligenza per capire dove applicare il Coraggio,ed il Coraggio ci vuole per ammmettere che siamo dei mediovali  Tecnologici !!!
In maniera Mediovale ancora ragionamo e cosi si muove il Potere.
Non c'è in realtà nessuna Crisi,tutti tra le nebbie si ricordano che questa storia era una storia nata negli Stati uniti e di chiunque avesse usato fondi "infetti" ,forse era questo il Modo per risolvere lo stesso problema sul  suolo americano che è poi stato esportato in Europa sotto altre spoglie,come debiti da saldare !!!! etc etc etc
Cosa ho voluto dire ??
Che la sveglia parte da qui,accettare e cercare di capire quello che accade ragionando come se fossimo dei Mediovali,come se ci trovassimo nel Medio Evo,perche cosi è in questo preciso momento storico globale !!
Ricordate..."Un passo avanti e due indietro" .
ogni volta che si fa un passo, un mondo nuovo appare e tutto ricomincia ancora da prima .
Ciaoo !!

CULTURA
22 ottobre 2010
Il coraggio di evolversi
Chi lascia la strada vecchia per quella nuova sa quello che lascia ma non sa quello che trova .
In un certo senso tutto è racchiuso in questa massima,ogn'uno di noi sa quello che dico ed ogn'uno onestamente sarebbe in grado di definire quale sono i momenti in cui si è preferito restare sulla strada vecchia,invece di evolversi anche se con qualche incertezza,preoccupazione.
Non tutti forse sanno che una certa perversione inizia proprio quando si rinuncia nel cambiare e perseguire sulla strada vecchia,quando cioè cosi facendo si instaura un circolo vizioso.
Io non penso di essere un eccezione e cosi dicendo onestamente è dai tempi della prima elementare che io capii,se avessi dovuto accettare in toto la situazione,sarebbe quindi dall'età di 6 anni che gia saprei quale sarebbe stata la mia vita ed in questa semplice osservazione è che si inserisce la perversione che trascina il Mondo da molti e molti anni.
La perversione è figlia del vizio ed il vizio è possibile nell'ozio,oggi forse nessuno può dire di vivere nell'ozio fisico ma sicuramente tutti vivono nell'ozio mentale dal momento che bisogna solo aspettare i vari appuntamenti della vita gia fissati,ripetere,ripetersi,genera appunto la perversione.
Perversione o  ozio mentale che scompare dal momento che tutto viene rimesso in "Working progress".
Io amo dire di non sapere chi sono e questo però relativo solo alla conseguenza dell'essere vivendo in un Working progress integrale,fissare cioè oggi come con un chiodo immaginario chi io sia inevitabilmente ostacolerebbe la mai evoluzione,quindi per la precisione io non so chi sono relativo al tempo presente che è futuro e quindi non preventivabille.
La Civiltà,la Società oggi vive di una unione che la rende partecipabile alle azioni e reazioni di un individuo.
La Società,la Civiltà, ha bisogno di evolversi pena la sua autodistruzione come questo accade per il singolo individuo.
Dunque allora la Democrazia non è mai stato un punto di arrivo ma uno dei tanti punti in cui la Società, la Civiltà vi si è coccolata,s'è riparata come un pulcino sotto le ali della chioccia..
La Democrazia è diventata un circolo vizioso ??
Si,dal momento che la Democrazia è stata scambiata come un punto di arrivo.
La Democrazia ha portato i suoi frutti ma il coraggio  per metterli in essere per il momento ancora è mancato.
I frutti fondamentali che la Democrazia ha portato sono i punti fondamentali dei Diritti Umani,i diritti Umani cioè gia da tempo sarebbero dovuti diventare le nuove fondamenta atte nel regolare la vita Umana,non essendo questo avventuto eccoci precipitati nella perversione totale,surrogati di Democrazie,mille e piu Democrazie, etc etc etc.
Sotto questo punto di vista viviamo dunque in una società Analfabeta o definibile tale rapportando il valore di analfabeta al suo opposto e cioè istruito,chi oggi non conosce per istinto quale sono i suoi diritti Umani risulta essere alla stregua dell'Analfabeta che appunto non sa nulla di se se non l'essere un Animale.
Il mio ottimismo individua nella mancanza di coraggio il motivo del perche della poca difusione dei diritti Umani ma non sarebbe difficile individuare delle mancanze di comodo.
È infatti comoda una Società sotto controllo fatta da individui piu o meno tutti uguali,è comoda una Società gestita presso a poco come un pastore mantiene un gregge ma non sarebbe tanto comoda una Società in cui gl'individui avessero nel DNA i Diritti Umnai bene impressi !!!
Il coraggio di evolversi dunque verso dove ??
Verso una Società,una Civiltà basata sul rispetto dei diritti Umani,oltre la Democrazia.
La Democrazia oggi è diventata un contenitore,una gabbia ed in essa la rabbia cova,la perversione regna incontrastata.
Il coraggio di evolversi.

Minimaltribe

sfoglia
giugno        agosto

Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom
Resta aggiornato con i feed.

blog letto 1 volte